Federica Giovanardi e il suo record personale a 6.01, stabilito ai campionati nazionali assoluti.

Dalla polverosa tribuna dello Stadio Grezar di Trieste il primo salto di Federica nel turno di qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti sembrava lungo, ma quanto lungo? Poi è apparso sul display quel numero tante volte cercato con la testa e con le gambe: 6,01 metri. Per Federica e per quello sparuto, rumoroso gruppo di fans è stata una bella emozione.

Il vento da, il vento prende. Ventiquattro ore dopo, sulla stessa pedana ci si gioca il titolo tricolore, Eolo è maligno con tutte, con qualcuna pure malvagio. Mancheranno sette centimetri per rimanere per i tre salti conclusivi ma, quella che ritorna a casa da Trieste è un esempio che impegno, volontà e organizzazione possono portare su pista e pedane importanti.

I risultati del salto in lungo femminile dei Campionati Italiani Assoluti

http://www.fidal.it/risultati/2017/COD6076/Gara128.htm

LINK ALLE FOTO