Vi aspettavate l’apertura sul cross regionale di Castenaso? ..non subito! Facciamo prima un salto a Modena per i Campionati Regionali Indoor Allievi, Junior e Promesse dove nello sprint di sabato abbiamo fotocopiato i risultati del weekend precedente per trovarci poi la domenica sulla pedana di salto in lungo.  Non sta a noi capire perché alcuni snobbano la manifestazione, noi c’eravamo e con piacere ci siamo ritrovati con Maria Chiara Branchetti che torna a casa con il bronzo regionale del lungo junior (e pure il portafoglio che aveva lasciato a Modena il giorno prima) e Federico Vancini che replica il titolo 2016 vincendo il lungo U23 (il resto sono chiacchiere).

 

I risultati dei Campionati Regionali Individuali All/Jun/Pro di Modena:

http://www.fidal.it/risultati/2017/REG12694/Index.htm

Link all’album con le foto di domenica a Modena:
[RFG_gallery id=’44’]

 

Castenaso!? Un attimo ancora, rimaniamo al coperto e “saltiamo” ad Ancona. Per i meno esperti “Hop, Step, Jump” è la ritmica del salto triplo e a Federica Giovanardi questa ritmica le scorre dalla mente alle caviglie, così quasi per scherzo si ritrova ad atterrare a 11,56 metri (una manciata di centimetri dal miglior salto all’aperto 2016) e decidere di essere nel lotto delle finaliste dei Campionati Italiani Under 23 di domenica prossima.

 

Quindi domenica dalle 11,15 ovunque siate, un grande “ In bocca al Lupo” per Federica!!

 

I risultati del salto triplo femminile Meeting Nazionale Indoor di Ancona:

 

http://www.fidal.it/risultati/2017/REG13324/Gara129.htm

video del salto di Federica Giovanardi nel triplo

 

La prima prova del cross regionale è interpretata quasi come un oroscopo (“non è vero ma ci credo”), dal suo esito può dipendere tutta una stagione. Quindi paure e tensioni hanno prevalso sulle speranze oltre ad una discreta infermeria piena. Nel settore assoluto probabilmente vedremo altri festeggiare il titolo regionale a squadre ma sul podio, nelle Junior Femminile ci saremo e magari con un poco di fortuna anche su quello allieve. Nel settore giovanile, molti atleti e atlete all’esordio, ho vissuto come tutti credo, con emozione le loro gare, ricordatevi di sostenerli e applaudirli sempre e tutti. Non mi dilungo sulle prove individuali, ognuno dei 22 atleti in gara, da Elena in poi meriterebbe molte righe per l’impegno e quindi godetevi la rassegna fotografica.

 

I risultati della prima prova del Campionato di Società Assoluto e Giovanile di Cross

 

http://www.fidal.it/risultati/2017/REG12693/Index.htm

Link all’album di Flickr con le foto del cross:

 

[RFG_gallery id=’43’]

Mentre ancora si ragiona sul 2016, su come sia andato bene, molto bene (diversi gli “allineamenti planetari” durante tutta la stagione), ci si trova all’improvviso a fine Gennaio e l’unica cosa da fare è dimenticarsi di quanto buono è successo, smetterla di crogiolarsi e ripartire da zero. Nuovo anno, nuove sfide, volti e sorrisi che conoscevamo, molti nuovi volti ma sempre con il sorriso. Qualcuno mancherà, è normale, chi è passato per un saluto, altri (la maggior parte) neanche quello, svaniti nel nulla.

Due weekend di gare e già oltre quaranta prestazioni registrate, numeri importanti e prestazioni importanti, che mettono a dura prova da subito atleti, tecnici e dirigenti ma, lo vedrete nelle immagini, nessuna “faccia seria”.

I risultati dei due weekend di Modena:

14 e 15/01 (indoor): http://www.fidal.it/risultati/2017/REG12686/Index.htm

21 e 22/01 (indoor): http://www.fidal.it/risultati/2017/REG12691/Index.htm

21 e 22/01 (lanci): http://www.fidal.it/risultati/2017/REG12689/Index.htm

Foto del primo weekend di Modena su Flickr

Foto del secondo weekend di Modena su Flickr

I risultati dei due weekend di Padova:

08/01 (indoor): http://www.fidal.it/risultati/2017/REG13088/Gara208.htm

22/01: (indoor): http://www.fidal.it/risultati/2017/REG13089/Gara211.htm

Prima che sia Febbraio ancora un weekend di gare fondamentale, i campionati individuali indoor per allievi, junior e promesse e la tanto attesa (e temuta) prima prova dei regionali giovanili e assoluti di campestre. Viviamo bene e partecipiamo senza timore, si tratta di Atletica Leggera, si tratta di Sport.

[RFG_gallery id=’41’]

[RFG_gallery id=’42’]