Prendo spunto da uno sport lontano dall’atletica, il golf. La Fairway è quella parte del tracciato con erba delicata e ben rasata che favorisce l’avvicinamento alla buca (mi perdonino gli eventuali golfisti per la elementare spiegazione).

Stiamo correndo, saltando, lanciando sulla Fairway ma questo non deve distrarci, dove vogliamo andare noi, ci vogliano andare anche gli altri. Facciamo che il loro avvicinamento avvenga sul Rough (sempre dal Golf, quella parte impervia con erbacce e altro da cui è difficile uscire, anche nei videogiochi).

Risultati , Album Flick , Tutti gli albun su Flickr

 

[RFG_gallery id=’32’]

Se pur iscrivendo le staffette nell’ordine sbagliato, avere un piano viaggio incompleto, dimenticarsi la scheda di memoria (quella della macchina fotografica intendo) a casa e altro, riusciamo a tornare dal primo turno dei societari assoluti con il sorriso ci sono due possibilità:
1. Siete degli atleti e delle atlete forti e motivate
2. Le birre (scaramantiche) bevute la sera prima (e pure sabato) hanno dato il loro frutto
Vorrei tanto credere al punto 2) che comunque è meglio mantenere, ma 12.969 punti dopo il primo turno la squadra femminile non li aveva mai fatti, ma di questo parleremo dopo.
Venti anni, Atletica Estense (sempre per colpa delle birre) nasceva a fine 1996 e MAI aveva schierato una formazione assoluta maschile, allievi oppure allievi/junior, mai assoluta. Quando, tra un piatto e l’altro durante il nostro “Spring Campus” questa idea è nata, si è trasformata in poco più di un mese dal riempimento di caselle a un gruppo di comunque “giovani ed entusiasti” che è andato oltre le migliori attese. Lo sanno, lo sappiamo, che la nostra classifica maschile finale avrà tre cifre, ma vorrei ringraziarli tutti per l’emozione nel vederli competere e raggiungere l’obbiettivo.
Torniamo alla formazione femminile, due sole parole per definirla: Bella e Solida. Le abbiamo viste in gara dare oltre ogni limite (e i risultati sono chiarissimi), ma per chi era a bordo campo, le ha ammirate nel sostenere la compagna impegnata in quel momento. Non sappiamo ancora se a fine settembre saremo nelle finali ma con questo gruppo, abbiamo già vinto.

La limitata rassegna fotografica: link alle foto
I risultatiLe foto

[RFG_gallery id=’31’]

 

La prima cosa che mi viene in mente è “Abbiamo fatto campestri con temperature migliori!!!”. Sabato 30 aprile a Bologna, puntualissimo è arrivato l’atteso temporale all’avvio degli 800 metri femminili (p.s.: arrivati con 21° e ripartiti con 12°) comunque, la pista era ben illuminata (anche senza le luci artificiali).

Qui la galleria e qui i risultati degli 800 metri femminili a Bologna

 

[RFG_gallery id=’29’]

 

Il Primo Maggio mentre Ferrara era sott’acqua, appuntamento a Faenza per il Trofeo Regionale di staffette Giovanili, agli squarci di cielo azzurro le nostre giovani cadette portano il calore dei loro sorrisi.
Qualche brivido per le sprinters nella staffetta 4×100, un ottimo quinto posto nella staffetta 3×1000 e un sacco di ragioni per festeggiare.
#PAMG (???) > Perfettamente Amabili Mentre Gareggiano

Qui la galleria e qui  risultati delle staffette a Faenza: 4×100 ,  3X1000

[RFG_gallery id=’30’]