Un weekend, quello che chiude (finalmente, per molti) la stagione invernale. Nel cestino rotola il calendario delle indoor, dei cross e delle sparute competizioni di lancio all’aperto.
Un fine settimana con il fiatone a seguire le tantissime sedi di gara nelle quali siamo stati protagonisti (proprio così, “Protagonisti, non comparse”).
Sabato mattina Matilde conferma qualità e capacità nella finale nazionale del Trofeo Invernale di Lanci con un lancio a una manciata di centimetri dal Personal Best. Un ottavo posto importante e meritato, ambito dalle molte che sono rimaste a casa (fosse anche solo per perdere una mattina di scuola!!)
I risultati di Lucca.

Di corsa adesso a Modena per la “Due Giorni” dedicata ai Campionati Regionali Assoluti Indoor, le “Michael’s Angels” se la cavano ancora bene mentre Oliviero “sfiora” nuovamente il suo P.B. nei 60 metri. La domenica pomeriggio dopo che ha nuovamente litigato con la pedana di lungo Federico arriva Federica, pure lei con un conto aperto nei salti, quello triplo stavolta. L’essere stata la prima delle escluse dalla finale nazionale Under 23 a inizio Febbraio non era ancora stato metabolizzato (insomma, gli giravano non poco). Così si è portata a casa il titolo regionale assoluto con il nuovo personale a 11,62 metri.
I risultati di Modena.

Le pagine Facebook di Fratellanza Modena con le immagini:
1° giornata2° giornata.

Freccia solitaria ad Ancona. Le vicissitudini organizzative (di studio e lavoro) e quelle fisiche di Francesca non sono poche, l’inclinazione al “Vedere il bicchiere mezzo vuoto” è eccezionale ma lo è anche la capacità di riprendersi, di risalire. Così “Stampa” due volte il personale nei 60 metri nel giro di poche ore: 8”18 in batteria e 8”16 in finale.
I risultati di Ancona.

A Gubbio adesso per la finale nazionale dei societari di campestre a Gubbio. Ogni campionato, ogni percorso è diverso, anno dopo anno e, questo non permette paragoni validi. Ognuno di noi (atlete, staff e i tanti accompagnatori) hanno lasciato sul tracciato umbro tutto il fiato possibile, chi per correre, chi per incitare, ma lo hanno fatto anche gli altri. La formazione allieve si migliora rispetto al 2015 (dal 17° posto al 12° posto nazionale).
La classifica del CDS Nazionale AllieveLa classifica Individuale Allieve.

Non si perde Andrea, sparuto allievo ferrarese tra i 350 al via, ne esce ripagato da una bella gara e un positivo piazzamento.  La classifica individuale Allievi.

Nell’ultima gara prima di risalire verso casa, Dario, l’unico junior in competizione, cerca invano fiato in ogni dove e non si arrende al mal di gola e sintomi pre-influenzali.  La classifica individuale Juniores.

La rassegna stampa.

Qui la galleria completa di Gubbio ( foto di Marina Malusardi e Stefano Berveglieri )

 

[RFG_gallery id=’21’]